ELEZIONI DEL CDR A “REPUBBLICA”, DUE SONO DI PUNTOEACAPO

Il 26 e 27 febbraio si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Cdr di “Repubblica”.
Il Cdr uscente è stato riconfermato integralmente anche grazie ai risultati raggiunti con gli accordi sulle chiusure redazionali e sulla multimedialità, volontaria e retribuita.
Accordi pragmatici che hanno portato benefici economici e di qualità di vita alla redazione dopo uno scontro molto duro con l’azienda, nella primavera del 2007, che aveva portato a uno sciopero di cinque giorni.
L’accordo sulla multimedialità è stato il primo che si è trattato a livello nazionale ed il primo che ha visto i giornalisti protagonisti e non vittime delle scelte degli editori.
La trattativa ha inoltre stabilito le linee guida di un scambio corretto ed equilibrato tra le esigenze della redazione e del management aziendale sul terreno dell’innovazione e dello sviluppo dei nuovi media.

La più votata è stata Marina Garbesi (Puntoeacapo) con 234 preferenze.
Gli altri eletti sono Claudio Gerino (208), Paolo Samarelli (Puntoeacapo) 137, Raffaele Lorusso (136) e Andrea Montanari (110).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*


sette − sei =