IL SEGRETARIO DELLA FNSI HA SUPERATO IL LIMITE. PRETENDIAMO PUBBLICHE SCUSE

Si è superato il limite. Avevamo contestato i toni e i contenuti delle accuse che il segretario della FNSI, Franco Siddi, aveva rivolto all’Ordine nazionale dei giornalisti, “reo” di aver fatto conoscere ai praticanti, anche un testo di domande e risposte sul nuovo contratto di lavoro, scritto dal Presidente dell’Associazione Stampa Romana, Fabio Morabito, pubblicato sul sito di Puntoeacapo dal 9 aprile scorso.

Prendiamo atto che il segretario della FNSI, Siddi, continua in ogni sede – ultima l’assemblea dei delegati Casagit – ad accusare il collega Morabito di “inesattezze” e di opinioni “fuorvianti in quanto manipolatrici della realtà del contratto”, arrivando a definire il testo in questione una  palese violazione “dell’obbligo inderogabile per i giornalisti del rispetto della verità sostanziale dei fatti”. Naturalmente il segretario si guarda bene, contratto alla mano, di indicare e smontare le “inesattezze e le manipolazioni” compiute. Che lo faccia, se lo sa e lo può fare!

Come componente del sindacato che condivide il governo dell’Associazione Stampa Romana, abbiamo sempre portato avanti le nostre posizioni con lealtà e chiarezza. E, quando lo abbiamo ritenuto necessario come nel caso del contratto,  abbiamo espresso apertamente le nostre critiche. Non siamo quindi disposti ad accettare oltre accuse ingiustificate e diffamatorie che fanno terra bruciata della democrazia e dell’unità sindacale.

La componente di Puntoeacapo, oggi riunita in assemblea, pretende dal segretario della FNSI Franco Siddi rispetto e pubbliche scuse per il Presidente dell’Associazione Stampa Romana, Fabio Morabito. Abbiamo il diritto di sapere se il sindacato è ancora unitario o se è solo della maggioranza che lo governa, traendone in questo caso le dovute conseguenze.

L’esecutivo di Puntoeacapo

(Silvana Mazzocchi, Pierluigi Franz, Carlo Chianura, Cinzia Romano)    

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*


14 + tre =