MESSAGGERO, IL CDR INCONTRA IL NUOVO DIRETTORE. SOSPESO PER ORA LO SCIOPERO DELLE FIRME

In seguito al primo incontro di saluto con il nuovo direttore, Mario Orfeo, nel giorno del suo insediamento, la redazione del Messaggero ha deciso di sospendere lo sciopero delle firme.

Nella vertenza che va avanti da tempo viene comunque confermato lo stato di agitazione, che prevede un pacchetto di tre giorni di sciopero.

A quanto si apprende da fonti sindacali, il Cdr, preso atto della disponibilità di Orfeo ad esaminare le istanze della redazione, ha sondato l’orientamento dei colleghi. Dalla maggioranza dei delegati è venuta l’indicazione di sospendere lo sciopero delle firme.

Il servizio sportivo in un primo momento aveva deciso di continuare la protesta, con il sostegno del sindacato, perchè ritenuto particolarmente penalizzato. In seguito, dopo un ulteriore incontro con il direttore, ha sospeso lo sciopero delle firme.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*


1 × 5 =