ELEZIONI INPGI, CINQUE COLORI PER CINQUE SCHEDE. ECCO COME VOTARE BENE/6 – SINDACI INPGI 2

Anche i giornalisti che svolgono lavoro autonomo e sono iscritti all’Inpgi 2  eleggono i loro sindaci. Ecco con quali modalità.

SINDACI INPGI 2 (GESTIONE SEPARATA)

LISTA UNICA NAZIONALE

SCHEDA CON BORDO GIALLO IN ALTO A SINISTRA

Lista di 13 candidati all’elezione su base nazionale di 1 Sindaco effettivo e 1 Sindaco supplente del Collegio Sindacale in rappresentanza dei giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti che svolgono attività autonoma di libera professione.

Possono votare solo i giornalisti in attività o in pensione iscritti all’INPGI 2 da almeno un anno.

Si possono esprimere al massimo 2 preferenze, pena l’annullamento della scheda di votazione.

Il più votato d’Italia viene eletto su base nazionale Sindaco effettivo in rappresentanza dell’INPGI 1 (Gestione Separata), mentre Sindaco supplente il 2° della graduatoria finale appartenente ad una Circoscrizione regionale diversa.

VOTA IN BLOCCO I SEGUENTI 2 CANDIDATI DELLA LISTA “INPGI FUTURO” (IL NUMERO CORRISPONDE A QUELLO RIPORTATO SULLA SCHEDA ACCANTO AL NOME):

 

2 ANTONIO ARMANO – LOMBARDIA

6 – PIERLUIGI FRANZ (PIERLUIGI ROESLER FRANZ) – LAZIO


Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*


13 + quattordici =