CONGRESSO ASR, LE MOZIONI DI PUNTOEACAPO. “RECUPERARE I DANNI DERIVATI DAL BLOCCO DEGLI SCATTI”

Bloccare prima e poi sterilizzare e triennalizzare gli scatti di anzianità – così come previsto dal nuovo contratto – ha già causato perdite per migliaia di euro ai redditi dei giornalisti. Per tacere dei soldi che saranno persi nel corso di tutta la vita lavorativa. Per questo Puntoeacapo ha presentato una mozione in vista del rinnovo della parte economica del contratto, previsto per la primavera del 2011.

La maggioranza si è detta disponibile a votare la mozione, a patto di eliminare il riferimento agli scatti. Un invito che non è stato possibile accogliere, poiché avrebbe depotenziato il documento. Significative comunque alcune autorevoli astensioni sulla mozione, che alla fine non è stata accolta. Eccone il testo.  

“Il VII congresso dell’Associazione Stampa Romana impegna il prossimo direttivo a sollecitare la Federazione nazionale della Stampa affinché – in occasione della oramai prossima discussione del rinnovo economico del contratto di lavoro – operi per una irrinunciabile rivalutazione delle retribuzioni che compensi le perdite registrate con il blocco degli scatti di anzianità”.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*


uno × 4 =