ORDINE NAZIONALE DEI GIORNALISTI, ENZO IACOPINO CONFERMATO PRESIDENTE

 

Enzo Iacopino è stato confermato presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti.

Iacopino, capolista alle elezioni del Lazio della lista “Indipendenti per la riforma”, è stato rieletto oggi dal consiglio nazionale dell’ordine con 87 voti contro i 60 riportati da Giancarlo Ghirra, segretario uscente. I votanti sono stati 153 (su complessivi 156 aventi diritto), 5 le schede bianche ed una nulla.

“Si tratta di un risultato eccezionale se paragonato alle difficoltà che abbiamo incontrato durante le passate elezioni di maggio”, commenta il portavoce di Puntoeacapo Carlo Chianura. “Un risultato che ci ripaga delle amarezze e delle ingiustificate asprezze di quella campagna elettorale. Un risultato – questo ci tengo proprio a dirlo – che è frutto dell’impegno e della generosità della squadra formata da chi si è speso per queste elezioni anche non raccogliendo risultati immediati per se stesso.

“E’ quest’ultimo”, prosegue Chianura, “il senso più profondo del nostro impegno sindacale: da soli valiamo ma non incidiamo, come gruppo possiamo fare sempre di più e meglio. A Enzo gli auguri più sentiti di buon lavoro, con la convinzione che un cammino finalmente è ricominciato e ci potrà portare più lontano”.
Dal sito dell’Ordine www.odg.it

Il nuovo Consiglio, composto da 156 consiglieri, si è riunito questa mattina, alle ore 9.30 presso il Centro Congressi Roma Eventi e, dopo l’insediamento, ha votato per l’elezione del presidente. Presenti 153 consiglieri. Come stabilito dal regolamento per l’esecuzione della legge n. 69 del ’63, Rino Felappi, in quanto consigliere più anziano di iscrizione all’Albo, è stato nominato presidente della riunione, e Francesco Ferraro, in qualità di consigliere con minore anzianità di iscrizione all’Albo, ha svolto le funzioni di segretario. Iacopino è stato eletto alla votazione di ballottaggio ottenendo un numero maggiore di voti rispetto all’altro candidato Giancarlo Ghirra. Questo il risultato: Iacopino 87, Ghirra 60.

Enzo Iacopino è membro del Consiglio nazionale dal 2001, segretario dal 2007 al 2010 e presidente nella precedente consiliatura. Dal 2004 al 2007 è stato membro della commissione Ricorsi. È giornalista dal 1971. Nel 1994 è stato eletto presidente dell’Associazione Stampa Parlamentare e successivamente confermato per quattro mandati consecutivi. Dal 1981 è stato vice capo redattore de Il Gazzettino presso la redazione romana; inviato speciale de Il Giorno (1989) e capo della redazione romana de Il Mattino (1994).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*


18 − uno =