INPGI, SU QUESTA CRISI E SULL’IPOTESI INPS UNA ONESTA DOMANDA E UNA RICHIESTA ALLA PRESIDENTE

Riceviamo e pubblichiamo dal sito giornalistinoprelievo.wordpress.com

di Paolo Girola

Invitiamo tutti quelli che la condividono a sottoscrivere questa lettera alla presidente dell’Inpgi Marina Macelloni. Crediamo sia ora che si venga allo scoperto, soprattutto dopo che il Presidente dell’Inps si è detto disponibile a discutere un ingresso dei giornalisti, in una forma da concordare, sotto l’ombrello pubblico dell’Inps. Tutti conosciamo i drammatici dati di Bilancio: 240 milioni di deficit nel 2020 che impongono serietà e onestà di intenti per salvare le pensioni anche quelle future dei colleghi in attività. Adesioni da inviare alla mail paolo.girola@etabeta.it.

Gentile Presidente Macelloni,
visto che respinge l’ipotesi fatta dal Presidente dell’Inps di portare l’istituto sotto l’ombrello pubblico, accertato che i provvedimenti da lei annunciati farebbero risparmiare (leggo una sua dichiarazione) all’istituto 77 milioni in 5 anni e che il deficit ogni anno è di 200 milioni mal contati, e che nemmeno l‘ingresso di non meglio precisati comunicatori, che pur non ne vogliono sapere di entrare nell’Inpgi, basterebbe a colmarlo, quali sono i rimedi concreti e possibili da lei proposti e da coloro che l’appoggiano?

Faccia chiarezza una volta per tutte sui suoi piani con numeri alla mano. Ci dica quale “coniglio ha nel cappello”. Vengano convocate assemblee in tutte le regioni (magari in parte anche on line). Apra il confronto con la categoria, non si nasconda dietro la poltrona e allontani le insinuazioni di chi accusa lei e i vertici dell’Istituto di voler salvare il più a lungo possibile i propri emolumenti.

Paolo Girola
Salvatore Rotondo
Gigi Padovani
Ettore Boffano
Lorenzo Del Boca
Caterina Cannavà
Andrea Caglieris
Carola Vai
Alessandro Galavotti
Claudia Tomatis
Massimo Boccaletti
Mariella Boerci
Mario De Scalzi
Gaspare Cacioppo (detto Rino)
Grazia Coccia
Graziella Carrera
Roberto Travan
Pier Michele Girola
Edoardo Girola
Marco Nese
Carlo Cerrato
Umberto Ottolenghi
Roberto Gilardengo
Mariù Safier
Vittoria Doglio
Osvaldo Guerrieri
Giuseppe Corsentino
Giuseppe Novero
Damaride Moccia
Renato Balducci
Gabriele Ferraris
Claudio Bo
Rodolfo Bosio
Riccardo Ehrman
Vincenzo Tessandori
Francesco Fornari
Bartolomeo Ponte
Ulderico Piernoli
Giacomo Mosca
Maria Elisa Buccella

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*