luglio 2012










EQUO COMPENSO, LE PAROLE NON CREDIBILI DELLA FNSI

Subito la legge sull’equo compenso, non accetteremo dalla Fieg comportamenti “da sciacalli” sulle casse dell’istituto di previdenza dei giornalisti. Parole forti, quelle contenute nel documento odierno della Fnsi. E, diciamolo subito, sembra di sognare.