INPGI-RETROSCENA, E PALAZZO CHIGI BLOCCÒ LE NOMINE DI DURIGON NELLA SUPER COMMISSIONE

Nell’affaire Durigon c’è un’appendice significativa per i giornalisti. Prima che si dimettesse per l’infausta frase sulla intestazione del parco di Latina, l’ex sottosegretario all’Economia aveva nominato la capo segreteria e l’avvocato consulente dell’Inpgi nella commissione che entro il 20 ottobre dovrà dire una parola definitiva sul destino dell’Istituto dei giornalisti.

Leggi tutto








INPGI, LA CASSAZIONE A SEZIONI UNITE: I CONTRIBUTI DEGLI UFFICI STAMPA NON VANNO PAGATI ALL’INPS

di Pierluigi Franz *
Può essere definita storica la sentenza-trattato con cui le Sezioni Unite Civili della Cassazione hanno definitivamente affermato che in presenza di svolgimento di attività giornalistica l’iscrizione all’INPGI 1 ha portata generale a prescindere dalla natura pubblica o privata del datore di lavoro e dal contratto collettivo applicabile al rapporto.





ATTACCO ALLE PENSIONI, NANNICINI AL COMITATO: FONDAMENTALE DIFENDERE TUTTE LE PRESTAZIONI

Una soluzione strutturale che garantisca le pensioni e le prestazioni previdenziali dei giornalisti. Su questa valutazione comune si è concluso l’incontro tra Tommaso Nannicini, presidente della Commissione parlamentare per il controllo sull’attività degli enti previdenziali privatizzati, e Carlo Chianura in rappresentanza del comitato “Salviamo la previdenza dei giornalisti”.