INPGI FUTURO, IN POCHISSIME PAROLE QUELLO CHE ABBIAMO FATTO E QUELLO CHE PENSIAMO DI FARE

Qui il volantino della lista Inpgi Futuro

Qui le biografie dei candidati

Tanto ci sarebbe da dire e tanto abbiamo detto e scritto in questi anni. Ma se volete sapere in poche parole che cosa abbiamo fatto e che cosa pensiamo di poter ancora fare per l’Inpgi, ecco qualche parola chiave.

NUOVE STRATEGIE PER AVERE PIÙ ISCRITTI E PER L’EQUILIBRIO FINANZIARIO

  • Pressione sul governo e il Parlamento per anticipare al 2021 l’ingresso dei comunicatori
  • Sinergia tra gli enti per cambiare le recenti norme sui prepensionamenti, prevedendo almeno il rapporto di un nuovo assunto ogni pensionato
  • Pressione sulla Fnsi affinché gli accordi sindacali non prevedano la sostituzione di prepensionati con non giornalisti
  • Una task force che affianchi gli ispettori e lavori per prevenire l’evasione contributiva
  • Un nuovo protocollo d’intesa con l’Inps per il trasferimento automatico delle posizioni contributive che devono versare all’Inpgi, come gli uffici stampa
  • Incontri sistematici con le organizzazioni dei datori di lavoro per portare all’Inpgi i contributi dovuti
  • Protocollo d’intesa con l’Ispettorato del lavoro per fare emergere le situazioni irregolari
  • Inasprimento delle sanzioni civili per le aziende che utilizzano in nero i pensionati
  • Introduzione di un ticket sulle Sim telefoniche allo scopo di risarcire il sistema editoriale per l’utilizzo illecito dei contenuti giornalistici

DIFESA DELLA INTANGIBILITÀ DELLE PENSIONI

EX FISSA, PREMERE SULLA FIEG PER UN AUTOFINANZIAMENTO

DIFENDERE L’AUTONOMIA, MA SENZA IL TABÙ SU UN INGRESSO NELL’INPS

RIDURRE LE SPESE DELL’ENTE E GLI EMOLUMENTI DEGLI AMMINISTRATORI

REVISIONE RADICALE DEI FINANZIAMENTI AL SINDACATO

UNIFICAZIONE CON LA CASAGIT DEI SERVIZI AGLI ISCRITTI

PIÙ TRASPARENZA SUGLI ATTI AMMINISTRATIVI NEL RISPETTO DEGLI ISCRITTI

PIÙ EFFICIENZA NELLA GESTIONE DEGLI IMMOBILI

  • Rivedere il piano delle dismissioni immobiliari
  • Ridurre le commissioni per InvestiRe Sgr
  • Ridurre i costi di intermediazione delle agenzie incaricate delle vendite
  • Trasferire una parte del patrimonio a Inpgi 2 per evitare una svendita
  • Lanciare una campagna per diminuire il numero delle case sfitte
  • Ridiscutere il contratto di gestione con la società Yard

INPGI 2, NIENTE ABUSI CONTRO I GIORNALISTI SUI NUOVI CONTRIBUTI

FRONTE COMUNE CONTRO IL PRECARIATO, PER UN COMPENSO EQUO


CHE COSA ABBIAMO FATTO

P.S. Se poi volete approfondire, leggete il programma completo e il programma in sintesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*


tre × uno =